Auto 2020, i modelli in uscita per il mese di maggio

Tra le nuove uscite di auto del 2020, vi sono alcune novità particolarmente interessanti. Ecco i modelli che vedremo in concessionaria in questo periodo.

Le auto che vedremo come novità a maggio 2020 saranno principalmente due. Vi abbiamo già ampiamente parlato della prima, ovvero dell‘Audi A3. Ricordiamo le sue caratteristiche: uno stile aggiornato nel segno della continuità. Il design, infatti cambia nei dettagli e risulta avere tratti piuttosto spigolosi. Le modifiche rispetto al modello precedente stanno soprattutto nei sottili fari a led e nell’ampia mascherina anteriore.

L’interno è particolarmente minimal, con tanto di schermo multimediale messo leggermente più vicino al volante rispetto alla serie precedente. La troviamo soltanto nella versione 5 porte, con scelta tra motore a benzina, diesel e ibrido. Il motore a benzina prevede 3 cilindri 1.0 e 4 cilindri 1.5 e 2.0, oltre ai diesel 4 cilindri 1.5 e 2.0. Ancora, presenti i sistemi ibridi leggeri e plug in. Presenti anche le versioni sportive riguardanti la serie RS 3 e S3. Le prime consegne arriveranno a giugno 2020. La versione meno costosa è quella 30 TDI, con motore diesel 2.0 e con cambio manuale a 6 rapporti, per un costo di 29.150 euro. Serviranno 35.200 per la 35 TDI S Sonic, con cambio robotizzato a 7 marce e con il diesel 2.0. Infine, nella versione a benzina, il prezzo è di 30.100 euro, con cambio manuale a 6 marce.

L’altra novità prevista per il mese di maggio è la Ford Explorer. Si configura come un maxi-suv lungo più di 5 metri, che ha rifiniture ben curate e che dispone di un’ottima tecnologia, per sicurezza e per confort. Ha un V6 3.0 biturbo a benzina, assieme ad un motore elettrico di 100 CV. La potenza complessiva è di 450 cavalli ed ha una coppia di 840 Nm. A trazione 4×4, se in versione con batterie, si possono percorrere a motore spento diversi km, addirittura 40. Soltanto disponibile in versione ibrida, il prezzo si aggira intorno agli 81.000 euro, ma con gli sconti si può arrivare anche a pagare circa 68.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *