Vernice auto: perché è importante la verniciatura della nostra vettura?

Capace di rendere la nostra auto accattivante, la verniciatura rappresenta molto di più di un orpello estetico. Vera e propria “pelle” del nostro veicolo, richiede cura e manutenzione e dove necessario un azione più decisa. Vediamo insieme l’importanza di riverniciare auto la cui verniciatura è danneggiata.

La verniciatura del nostro veicolo è una vera e propria protezione per la struttura della carrozzeria che ricopre. L’acciaio che forma i pannelli di questa, se esposto direttamente alle intemperie, tende ad arrugginire in brevi tempi. La riverniciatura e la riparazione di graffi e danni che sono stati in grado di rimuovere vernice è fondamentale per non doversi trovare in futuro a riparare danni molto più estesi provocati dalla corrosione della ruggine.

Anche una sola bolla di ruggine ignorata può facilmente estendersi, danneggiando gran parte della carrozzeria.

Dobbiamo dire che i moderni autoveicoli utilizzano lamiere di acciaio molto più resistenti agli agenti atmosferici rispetto a quelle di un tempo ma non per questo dobbiamo pensare che queste siano esenti dal problema della ruggine! Prevenire è meglio che curare e una buona verniciatura è la migliore delle prevenzioni.

La riverniciatura: operazione e costi.

Il costo per un intervento di riverniciatura dipende chiaramente da diverse variabili.

Presso autocarrozzeria Baioni, operiamo valutando in maniera attenta l’estensione del danno per poi procedere a un operazione di verniciatura totale o parziale.

Siamo attenti alla qualità dei nostri ritocchi e utilizziamo vernici di altissima qualità, le stesse utilizzate dai grandi marchi dell’automobilismo.

Siamo in grado di operare per ritocchi su qualunque tipo di vernice. Siano esse perlate o in edizione limitata, affidandoti alle nostre mani esperte hai la sicurezza di riportare la tua autovettura a come era quando è uscita dal concessionario.

Sia che si tratti di graffi piuttosto che di problematiche più estese a livello di carrozzeria, contattaci!

Saremo in grado di trovare la soluzione adeguata per il tuo problema.

Spazzole tergicristalli: tipologie e materiali diversi

La sostituzione dei tergicristalli è una operazione apparentemente facile: troviamo spazzole ovunque dai supermercati alle stazioni di servizio. Ma è veramente così facile scegliere le spazzole tergicristalli adatte alla nostra vettura? Vediamo insieme perchè dobbiamo prestare particolarmente attenzione ai nostri acquisti!

Le spazzole tergicristalli esistono in diverse tipologie, ognuna delle quali con specifiche caratteristiche e diversi costi. Si tratta di una serie di parametri da valutare attentamente prima dell’acquisto.

Il primo parametro del quale dobbiamo tenere conto è la compatibilità con il nostro autoveicolo. Si tratta di un’operazione che può sembrare banale ma che è decisiva. I diversi prodotti riportano tabelle su cui è possibile verificare che la spazzola sia compatibile o meno con la nostra auta. Le misure possono essere notevolmente diverse e molti modelli di auto presentano spazzole asimmetriche. La confusione è dietro l’angolo, consigliamo quindi di rivolgerci a personale adeguato per chiedere consiglio: un’autocarrozzeria può fare al caso tuo anche per autoricambi di questo genere!

Esistono diverse tipologie di spazzole tergicristallo che possiamo racchiudere in due macrocategorie: spazzole convenzionali e flatblade

Spazzole convenzionali o Flatblade

Le spazzole convenzionali sono quelle usualmente di primo equipaggiamento sulla maggior parte delle auto. Sono riconoscibili perchè ad archetto: funzionali ed economiche rappresentano una scelta ideale se il budget è contenuto.

Sono costituite da una struttura rigida metallica che molto spesso permette un nuovo utilizzo una volta sostituiti i gommini.

Le flatblade rappresentano invece le fuoriserie delle spazzole tergicristalli: nettamente più performanti ed efficienti rispetto ai modelli convenzionali.

Si tratta di speciali spazzole, realizzate in unico pezzo, che per via della loro forma garantiscono una maggiore aderenza al vetro e vantaggi aerodinamici alle alte velocità, liberandoci dei fastidiosi fruscii tipici dei modelli convenzionali.

Molto spesso è possibile installare flatblade anche su modelli che originalmente montano spazzole convenzionali ad archetto. È sempre però importante verificare la compatibilità prima dell’acquisto!

Se necessiti di una sostituzione dei tergicristalli, piccole riparazioni di carrozzeria o altri interventi, contattaci!

Fari opachi? L’importanza di rigenerare

I fari opachi sono un problema che colpisce le nostre automobili dopo alcuni anni di utilizzo: il policarbonato tende a perdere trasparenza riducendo drasticamente la visibilità al buio. Vediamo insieme come risolvere questo problema e come far tornare la nostra auto come appena uscita dal concessionario.

Abbiamo parlato dell’opacizzazione dei fari ma, nello specifico cosa provoca questo deterioramento? Perchè i fari opachi perdono trasparenza?

La ragione è legata al materiale utilizzato per la loro fabbricazione: il policarbonato

Che cos’è?

Il policarbonato è un polimero plastico utilizzatissimo da anni nel mercato delle plastiche ma che ha avuto successo nel campo automobilistico solo relativamente recentemente. Il vetro utilizzato per la fabbricazione dei fari è stato sostituito dal policarbonato in virtù delle sue caratteristiche nettamente migliori. Si tratta infatti di un materiale resistente agli urti e dalla notevole resistenza termica e meccanica. Il grande vantaggio di questo polimero però è rappresentato dalla facilità di lavorazione che ha permesso forme sempre più complesse, influenzando così il design automobilistico degli ultimi anni. Senza il policarbonato non sarebbero infatti possibili i moderni fari che, nel loro design, riescono a integrarsi perfettamente nella carrozzeria. La trasparenza rimane comunque ottima e nonostante la natura plastica, i processi di deterioramento sono limitati soltanto alle alte temperature.

Il policarbonato non è però esente da difetti!

Nonostante l’ottima resistenza, si tratta di un materiale che richiede un certo tipo di attenzione e manutenzione.

Trascurando la cura e il lavaggio della carrozzeria si facilitano, infatti, i processi di ingiallimento dei fari.

Rigenerare i fari opacizzati è quindi un processo fondamentale per riportare la loro funzionalità ai massimi termini.

Come agire? La rigenerazione

Si tratta di un’operazione delicata per cui è sempre bene rivolgersi a un’autocarrozzeria qualificata.

È necessario infatti capire se l’opacizzazione è una problematica interna o esterna al faro: diverso sarà ovviamente il processo di riparazione.

Opacizzazioni interne richiedono un’accurato intervento in grado di verificare l’integrità dei componenti e verificare le cause di opacizzazione. Si tratta di operazioni che grazie a una leggera abrasione del materiale plastico e a una sua successiva lucidatura riportano il policarbonato alla lucentezza originale.

Possiamo ben capire l’importanza di questo processo: non si tratta di un mero intervento estetico ma piuttosto di un’importante garanzia per la nostra sicurezza alla guida! È inoltre sanzionabile, secondo la normativa stradale vigente, un autoveicolo circolante con fari opachi e fascio luminoso ridotto.

Se necessiti di un intervento di rigenerazione fari o desideri ulteriori informazioni, contattaci!

Centralina satellitare: una sicurezza in più per la nostra auto

La centralina satellitare rappresenta una novità veramente rivoluzionaria per gli automobilisti, un dispositivo elettronico davvero utile per garantire la sicurezza del nostro veicolo

Che cos’è?

La centralina satellitare è un dispositivo elettronico dotato di GPS che viene collegato alla batteria e quindi al corpo auto della nostra vettura. Si tratta di un oggetto in grado di immagazzinare un grande volume di informazioni riguardo l’utilizzo dell’automobile e la sua condotta. Parliiamo di una vera e propria scatola nera in grado di registrare anche sinistri e incidenti. La raccolta di dati è utile anche nel caso della contestazione di una sanzione in seguito a violazioni del codice stradale e permette al proprietario dell’auto di ritrovare la stessa in caso di furto.

Abbiamo detto che la centralina è in grado di raccogliere innumerevoli dati… ma quali nello specifico?

La geolocalizzazione, in primis, che ci permette di sapere costantemente la posizione del nostro veicolo ma anche percorrenza, accelerazioni e decelerazioni fino anche all’utilizzo delle marce. Si tratta di un sistema in grado di rilevare anche i sistemi di sicurezza attivati per garantirci una maggiore sicurezza nell’uso quotidiano.

Installazione

Autocarrozeria Baioni è una officina convenzionata nell’installazione di centraline satellitari.

Grazie alla nostra esperienza e professionalità sono innumerevoli le compagnie assicurative che hanno deciso di affidarsi a noi per questo genere di intervento.

Si tratta di una operazione piuttosto rapida: l’installazione e il test effettivo di funzionamento richiedono all’incirca un paio d’ore dopo le quali il veicolo può circolare tranquillamente.

I costi di installazione sono totalmente a carico della compagnia assicurativa che fornisce il dispositivo di proprietà.

Vantaggi della centralina satellitare

Questa tecnologica scatola nera presenta innumerevoli bonus per i propri utilizzatori!

Localizzazione e assistenza sono attivi 24 ore su 24 e le operazione d’assicurazione riguardo la denuncia di sinistri sono notevolmente più rapide.

La facilità di ricostruire le dinamiche d’incidente grazie ai dati raccolti permettono di tutelare appieno il proprietario del veicolo nella propria denuncia.

Se ti interessa saperne di più a riguardo, contattaci!

Car wrapping: come personalizzare l’auto

Il car wrapping è una pratica sempre più diffusa e apprezzata fra gli appassionati di automobili! Vediamo insieme di cosa si tratta e se è la scelta giusta per la vostra vettura

Cos’è il car wrapping?

Il car wrapping è l’utilizzo di pellicole adesive per rivestire integralmente o parzialmente la carrozzeria dell’auto per migliorarne l’estetica.

“Wrappare” un auto è un operazione di personalizzazione molto interessante poiché permette di rendere la nostra auto unica nel suo genere, diversa da tutte le altre prodotte.

Si tratta di una operazione di tuning consentita dalla legge poiché non modifica strutturalmente il veicolo e non inficia in alcun modo sulle sue caratteristiche tecniche.

Dobbiamo pensare a queste pellicole come prodotti tecnologicamente avanzati e di altissima qualità che possono dare carattere al vostro veicolo senza risultare pacchiani o esagerati.

Diversi tipi di pellicola

Il materiale utilizzato per il car wrapping è un laminato lucido stampato a getto d’inchiostro.

La parte posteriore è ricoperta di una apposita colla che non lascia residui sulla carrozzeria in fase di futura rimozione.

Esistono numero tipi di pellicola con resa estetica molto spesso differente, alcune di esse presentano vere e proprie texture capaci di dare tridimensionalità al veicolo.

È il caso delle pellicole effetto carbonio che sono in grado di riprodurre perfettamente l’effetto ottico della fibra di carbonio in una ampissima gamma di colori.

Per il car wrapping integrale delle vetture si preferiscono pellicole lucide o opache che permettono un look molto definito con possibilità di colorazioni non disponibili nei cataloghi delle case produttrici di automobili.

Possiamo scegliere anche pellicole iridescenti se vogliamo dare un tocco di classe alla nostra vettura

I vantaggi

Il car wrapping è un sistema capace di proteggere la carrozzeria per un lungo periodo e permette di preservare la vernice da spiacevoli graffi superficiali.

Sappiamo che una personalizzazione maggiore della nostra vettura non può che rendere l’estetica migliore! Molto spesso wrappare un auto permette di nascondere alcuni segni e inestetismi, svecchiando la nostra vettura.

Possiamo utilizzare il wrapping anche per promuovere le nostre attività commerciali in maniera originale.

Se ti interessa il car wrapping o altri servizi di carrozzeria, contattaci!