Echo Auto, il nuovo dispositivo per automobile: come funziona

E’ da pochi giorni uscito il nuovo dispositivo per automobile chiamato Echo Auto. Scopriamone assieme tutte le caratteristiche.

Echo Auto

L’ultimo nato in casa Amazon si chiama Echo Auto, un dispositivo pensato appositamente per le automobili molto simile ad Alexa, che ormai già tutti conosciamo. Cerchiamo di capire al meglio come funziona.

Il prodotto permette al conducente di connettersi in auto allo smartphone, via bluetooth. In questo modo, si potranno sfruttare i comandi vocali del dispositivo senza doversi distrarre alla guida e senza nessuna interazione manuale. Ricordiamo che è utilizzabile anche dagli altri passeggeri e non soltanto dal conducente. Può essere, infatti, usato per chiedere infinite informazioni, che vanno dalla lettura delle ultime notizie agli orari di un negozio o di un museo, fino ad arrivare alle condizioni del traffico.

Molto simile nel design ad una vecchia audiocassetta, si tratta di un dispositivo che viene collegato tramite porta Usb o da una presa da 12V, entrambi presenti nelle automobili. Per ciò che concerne la connessione audio con l’impianto stereo è necessario. In alternativa, va bene un cavo audio con jack da 3,5 mm oppure la classica via Bluetooth, per avere il tutto senza fili.

Echo Auto permette di ascoltare contenuti in streaming da Apple Music, Spotify, Amazon Music, audible, Deezer e molto altro ancora. Per ciò che riguarda la parte tecnica, ricordiamo che il dispositivo è composto da ben 8 microfoni, che permettono una buona acustica all’interno dell’abitacolo della nostra autovettura, nonostante i rumori che possono provenire dalla strada. Ricordiamo che, inoltre, è presente anche un pulsante che ci permette di disattivare i microfoni, di attivare l’ascolto e una barra luminosa che indica lo stato del dispositivo.

E’ chiaro che, prima di addentrarsi nell’acquisto del dispositivo che risponde al nome di Echo Auto, dobbiamo verificarne la compatibilità con il proprio modelli di auto e di telefono. Farsi consigliare da un rivenditore è sempre una buona idea: ci permetterà di evitare di commettere acquisti avventati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *